Ricevi aggiornamenti delle migliori notizie in tempo reale con NewsHub. Installa ora.

Foto, Video

16:28 Draghi all’Italia: ridurre l’alto debito è una responsabilità oltre le regole Ue

99

Economia

Tutte le notizie categoria

  • "Adesso occorrono misure per la crescita"

    21 novembre 2013 8.59 55

    "Negli ultimi 2 anni gli squilibri si sono dimezzati, ora possiamo rallentare". "Per Italia e Finlandia c'è rischio di inosservanza" delle condizioni macroeconomiche In Europa "dobbiamo continuare il consolidamento" delle finanze pubbliche, ma visto che "negli ultimi 2 anni gli squilibri si sono dimezzati, ora possiamo rallentare" e "ci possiamo concentrare

  • L’era della cravatta finisce dopo 400 anni

    21 novembre 2013 7.02 74

    La catena di negozi di cravatte Tie Rack chiuderà entro la fine dell’anno tutti i punti vendita in Gran Bretagna. Gli affari non vanno bene, la concorrenza dei centri commerciali di abbigliamento è spietata, ma la vera ragione della chiusura è un’altra: la cravatta non la porta più nessuno. Tie Rack era nata nel 1981 dall’idea di un commerciante di origine

  • Arriva in Cina la nuova Fiat Ottimo

    21 novembre 2013 6.42 54

    La compagnia ha presentato oggi al salone dell'automobile di Guangzhou, ex Canton, la seconda vettura ad essere prodotta dalla società torinese in Cina La Fiat ha presentato oggi al salone dell'automobile di Guangzhou, ex Canton, la Ottimo, nuova e seconda vettura ad essere prodotta dalla società torinese in Cina. Sulla scia del successo della Viaggio

  • Via la rata Imu, rischio aumento accise

    21 novembre 2013 6.38 56

    Prosegue, sempre con grande fatica e lentezza, la marcia della legge di Stabilità a Palazzo Madama. Anche ieri i nodi principali - il cuneo fiscale e la risistemazione dell’imposta sulla casa - sono rimasti così com’erano, irrisolti. Pur se per quando riguarda il cuneo è ormai chiara l’intenzione di concentrare il bonus sui redditi fino a 27-30mila euro annui

  • Tokyo, il Nikkei balza dell'1,9% per il dollaro forte

    21 novembre 2013 6.25 59

    TOKYO – I mercati azionari asiatici si sono mossi oggi in direzioni opposte. La Borsa di Tokyo ha chiuso con l'indice Nikkei in netto rialzo dell'1,92% a 15.365,6 punti sull'onda del rafforzamento del dollaro sullo yen, ma su altre piazze asiatiche si sono manifestate ampie pressioni ribassiste provocate proprio dal fattore che ha sospinto il biglietto

  • Il gioco d’azzardo ovvero come giocarsi tutto, anche se stessi!

    20 novembre 2013 16.26 76

    I dati relativi ai giocatori a rischio di ludopatia sono a dir poco allarmanti. 790.000 nostri connazionali rischiano il crollo totale a causa della dipendenza dal gioco d’azzardo. Ad oggi ccirca 6000 italiani sono in trattamento presso i Serd per curarsi dal cosiddetto “gioco patologico”. In Italia giocano circa 23.500.000 persone, il 30% della popolazione

  • Enel, no ad acquisto minority Endesa e ad aumento cedola

    20 novembre 2013 14.48 65

    Enel per il momento non prevede di cambiare la sua politica di dividendi perché la sua preoccupazione principale è la riduzione del debito. Al 30 settembre, l'indebitamento finanziario netto del gruppo ha raggiunto i 43,99 miliardi di euro, rispetto ai 42,948 miliardi di fine 2012. L'ad, Fulvio Conti, in un'intervista rilasciata a margine della conferenza

  • Abolizione Imu,mancano 900 milioni

    20 novembre 2013 14.41 64

    Governo cerca risorse per seconda rata 15:41 - Il governo Letta è ancora alla ricerca dei 2,9 miliardi di euro necessari per l'abolizione della seconda rata dell'Imu. Due miliardi di euro, utili per l'esenzione sulle abitazioni principali, entreranno nelle casse dello Stato grazie all'aumento degli acconti Ires e Irap di banche e assicurazioni. Servono

  • Infrastrutture energetiche: ok dal Parlamento UE a nuovi fondi

    20 novembre 2013 14.18 76

    (Rinnovabili.it) – Quasi trenta miliardi di euro di cui cinque destinati al settore dell’energia. Questi i numeri che caratterizzano i nuovi fondi europei del CEF o Connecting Europe Facility, il meccanismo comunitario creato per accelerare i finanziamenti destinati al settore delle infrastrutture europee. L’accordo preso in merito al CEF tra Europarlamento

  • Pirelli: Schematrentaquattro conclude con successo l'offerta dei bond convertibili

    20 novembre 2013 13.30 64

    Schematrentaquattro, società interamente controllata da Edizione Srl, comunica che si è conclusocon successo il collocamento di obbligazioni unsecured exchangeable in azioni ordinarie Pirelli, per un importo di euro 200 milioni, garantite in via diretta edincondizionata da Edizione. L'Offerta è rivolta esclusivamente ad investitori qualificati italiani