Ricevi aggiornamenti delle migliori notizie in tempo reale con NewsHub. Installa ora.

Economia

Tutte le notizie categoria

  • Infrastrutture energetiche: ok dal Parlamento UE a nuovi fondi

    20 novembre 2013 14.18 55

    (Rinnovabili.it) – Quasi trenta miliardi di euro di cui cinque destinati al settore dell’energia. Questi i numeri che caratterizzano i nuovi fondi europei del CEF o Connecting Europe Facility, il meccanismo comunitario creato per accelerare i finanziamenti destinati al settore delle infrastrutture europee. L’accordo preso in merito al CEF tra Europarlamento

  • Pirelli: Schematrentaquattro conclude con successo l'offerta dei bond convertibili

    20 novembre 2013 13.30 45

    Schematrentaquattro, società interamente controllata da Edizione Srl, comunica che si è conclusocon successo il collocamento di obbligazioni unsecured exchangeable in azioni ordinarie Pirelli, per un importo di euro 200 milioni, garantite in via diretta edincondizionata da Edizione. L'Offerta è rivolta esclusivamente ad investitori qualificati italiani

  • Il Piemonte crede nel futuro, la produzione riprende

    20 novembre 2013 13.27 39

    La crisi non è finita, ma il sistema imprenditoriale piemontese si gode un primo, timido segnale di ripresa: «Dopo 7 trimestri consecutivi di flessione della produzione industriale – spiega Ferruccio Dardanello, presidente di Unioncamere Piemonte – nel terzo trimestre di quest'anno si è registrata un'inversione di tendenza, con un incremento della produzione

  • Vueling, attacco ad Alitalia Apre 4 voli al giorno su Roma

    20 novembre 2013 12.28 34

    Vueling aprirà 4 voli al giorno Torino-Roma. Da settembre 2014. Con night stop. Si vola verso Roma alle 7, 20, 11,05, 15,00 e 18,50. I rientri sono previsti alle 9,10, 12,55, 17,00 e 20,40. Si tratta, per il momento, di una manovra volta a potenziare la base di Roma Fiumicino (che avrà 8 aerei basati) anche nell'ottica dei transiti. Di fatto, però, un aereo

  • Più uguali degli altri

    4 giugno 2012 21.45 42

    "Il primo obiettivo della delega che presto sarà discussa dal Consiglio dei ministri è migliorare la pubblica amministrazione. Il secondo è renderla più efficiente. Il terzo è aumentare la sua produttività. Il quarto è fare in modo che sia più trasparente. I licenziamenti sono una sanzione e possono essere un deterrente. Dunque sono uno strumento, non l'unico"

  • La rabbia e il bersaglio/2

    16 maggio 2012 8.59 45

    Annunciando la chisura dell'impianto Indesit a None, l'azienda ha spiegato che un'ora di lavoro per la produzione di elettrodomestici in Italia costa 21 euro. In Polonia, la stessa ora costa cinque euro. La gente che rimane a casa è un dramma, non c'è dubbio. Accusare l'azienda di sciacallaggio, però, è fuorviante: e se in negozio ci mettessero di fronte

  • La rabbia e il bersaglio

    14 maggio 2012 0.25 46

    Una volta si prendevano d'assalto i fornai, accusandoli di imboscare la farina per attendere tempi (e prezzi) migliori. Oggi si prende d'assalto Equitalia: ci si sfoga contro impiegati che non hanno nulla a che vedere con la prepotenza della riscossione (non l'hanno stabilita loro) e anzi, fanno fatica a chiudere i conti di famiglia a fine mese esattamente

  • Euroegoisti

    25 aprile 2012 23.21 45

    L'Eurozona ha un debito pubblico consolidato che vale circa l'85% del Pil, valore decisamente migliore (il 20% più basso) di quello degli Stati Uniti. Nonostante questo, l'Europa se ne torna per la seconda volta in recessione dall'inizio della grande crisi (è il double-dip, il doppio tuffo di cui s'è parlato spesso di recente) e gli Stati Uniti no: perché

  • Se la verde fa (1 e) 90

    17 febbraio 2012 3.50 47

    La benzina corre, corre con l’inflazione e con l’aumento delle imposte, con il gelo che rende irraggiungibili i piccoli centri o con gli iraniani che minacciano blocchi allo stretto di Hormuz. Lei corre: pare che ci aspetti un week end con la verde intorno a 1 euro e 90 al litro. E corre più veloce nelle aree meno forti del Paese. Il prezzo industriale

  • C'è fiducia nei Bot

    13 febbraio 2012 10.06 45

    L'Italia è tornata a chiedere denaro ai mercati. I risultati sembrano incoraggianti: i Bot offerti oggi (12 miliardi complessivi, 8,5 di titoli annuali e 3,5 di semestrali) sono stati accolti bene. Per quelli annuali la richiesta è arrivata a 9,2 miliardi. Per quelli semestrali, 8,5 miliardi. I tassi sono in discesa: gli annuali pagheranno il 2,230% (contro