Ricevi aggiornamenti delle migliori notizie in tempo reale con NewsHub. Installa ora.

Corea del Nord: pronti a colpire Guam con missili tra cinque giorni. Seul: situazione seria

10 agosto 2017 9.22
23 0
Corea del Nord: pronti a colpire Guam con missili tra cinque giorni. Seul: situazione seria

La Corea del Nord ribadisce non solo il proposito di sferrare un attacco contro Guam, avamposto militare Usa nel mar delle Filippine, ma anticipa pure che sta «seriamente» valutando l’uso «in contemporanea» di quattro missili a raggio intermedio Hwasong-12 per colpire gli asset strategici di Marina e Aeronautica americane. Il piano riassunto dal generale Kim Rak-gyom, a capo dell'unità balistica speciale, prevede la sua completa definizione per metà agosto, con l’esecuzione in ogni momento su ordine del leader Kim Jong-un.

Pyongyang ha definito «un mucchio di sciocchezze» gli avvertimenti lanciati ieri dal capo del Pentagono, James Mattis, che aveva invitato la Corea del Nord a smettere di minacciare altrimenti si sarebbe passati alla «fine del suo regime» e alla «distruzione della sua gente»: «solo la forza assoluta»...

Leggere anche: Netanyahu: “Non accetto l’ipocrisia dell’Europa, condannano Trump ma non i razzi su Israele”

Per saperne di più

Condividi nei social network:

Commenti - 0