Ricevi aggiornamenti delle migliori notizie in tempo reale con NewsHub. Installa ora.

Disposta la terza perizia psichiatrica per Mattia Del Zotto, il «killer del tallio»

18 giugno 2018 9.30
45 0
Disposta la terza perizia psichiatrica per Mattia Del Zotto, il «killer del tallio»

Sarà una perizia psichiatrica super partes, la terza dopo quelle richieste da accusa e difesa, a stabilire le condizioni di salute mentale di Mattia Del Zotto, il 27enne brianzolo sotto processo per aver avvelenato i famigliari, lo scorso autunno, mescolando il solfato di tallio con l’acqua minerale, e uccidendo tra grandi sofferenze la zia e i nonni paterni, e mandando in ospedale altre 5 persone.

L’accertamento è stato disposto lunedì mattina dal gup Patrizia Gallucci, del tribunale di Monza, durante la prime udienza del processo, che si svolge col rito abbreviato. Secondo la procura, il ragazzo era affetto da parafrenia, condizione che lo ha reso parzialmente incapace al momento dell’ideazi...

Per saperne di più

Condividi nei social network:

Commenti - 0