Ricevi aggiornamenti delle migliori notizie in tempo reale con NewsHub. Installa ora.

Embraco, Calenda chiederò all'UE verifiche e deroga trattati

20 febbraio 2018 12.09
72 0

(Teleborsa) - Una deroga ai trattati per singoli casi, come ad esempio quello di Embraco. E' questo che il ministro dello Sviluppo Economico, Carlo Calenda, chiederà al commissario europeo alla Concorrenza, Margrethe Vestager, dopo che le trattative con i vertici di Whirlpool, gruppo che controlla la brasiliana Embraco, sono arrivate al capolinea.

Calenda volerà a Bruxelles nel tentativo di fermare il trasferimento delle linee produttive dello stabilimento da Riva di Chieri (Piemonte) in Slovacchia. Durante l'incontro di ieri, 19 Febbraio, ministro e sindacati avevano insistito affinché il gruppo ritirasse i licenziamenti e attivasse la cas...

Per saperne di più

Condividi nei social network:

Commenti - 0