Ricevi aggiornamenti delle migliori notizie in tempo reale con NewsHub. Installa ora.

Facebook, maxi-multa dall'Antitrust per WhatsApp: «Informazioni ingannevoli in fase di acquisto»

18 maggio 2017 6.59
26 0
Facebook, maxi-multa dall'Antitrust per WhatsApp: «Informazioni ingannevoli in fase di acquisto»

L'Antitrust Ue ha deciso di infliggere una maximulta da 110 milioni di euro a Facebook per aver fornito informazioni fuorvianti nel momento dell'acquisto di Whatsapp. Nel 2014 Facebook aveva assicurato alla Commissione Ue di non poter fare collegare gli account Facebook con quelli di Whatsapp, cosa invece realizzata nel 2016. Si tratta di «un chiaro segnale alle società che devono rispettare le regole Ue, incluso l'obbligo di fornire informazioni corrette», ha dichiarato la commissaria alla concorrenza Margrethe Vestager.

La Commissione spiega che il regolamento sulle concentrazioni obbliga le imprese sotto inchiesta a fornire informazioni esatte e non devianti e tale obbligo si applica indipendentemente dal fatto di sapere se tali informazioni hanno un'incidenza sul risultato finale della valutazione dell'Antitrust....

Per saperne di più

Condividi nei social network:

Commenti - 0