Ricevi aggiornamenti delle migliori notizie in tempo reale con NewsHub. Installa ora.

Foto, Video

09:39 Alzheimer, nuova ipotesi sull’origine della malattia

31

16:30 Vaccino Hpv, polemica sulla puntata di Report: «Falsità intollerabili» La replica: «Mai detto che non serve»

17

12:31 Il Tribunale di Ivrea: «L’uso scorretto del cellulare ha causato un tumore»

13

Salute

Tutte le notizie categoria

  • Vaccino obbligatorio, per il Consiglio di Stato i bambini non vaccinati non possono andare a scuola

    23 aprile 2017 17.52 8

    Il Consiglio di Stato stabilisce l'obbligatorietà dei vaccini per i bambini che devono accedere alla scuola. Anche se molti genitori potrebbero risentirsi per questa decisione, il Consiglio di Stato ritiene legittimo l’obbligo di vaccinare i bambini per mandarli alla scuola materna. L’ordinanza del Consiglio di Stato numero 1662 del 2017, stabilisce

  • Treviso, l’ordine dei medici radiapaladino anti vaccini. È il primo caso

    22 aprile 2017 0.33 12

    «Non ha tutelato la salute delle persone». La ministra Lorenzin: «Farà giurisprudenza». E il Consiglio di Stato ha rigettato la richiesta di due famiglie contro il Comune di Trieste TREVISO Roberto Gava è il primo medico radiato in Italia per le sue posizioni anti vaccini. Lo ha deciso ieri l’Ordine di Treviso, che aveva avviato nei suoi confronti un procedimento

  • Radiato il primo medico antivaccini «Comportamento non etico»

    21 aprile 2017 18.11 13

    È il trevigiano Roberto Gava. Ricciardi (Istituto superiore di sanità): «Misura più che giustificata visti i danni che queste posizioni possono provocare». La difesa: condannato per le sue idee ROMA «Grazie a Ordine medici Treviso per aver radiato primo medico per il suo comportamento non etico e antiscientifico nei confronti dei vaccini». Lo annuncia

  • Treviso, l'assistente indagata per finte vaccinazioni: «Falso, le ho sempre fatte»

    21 aprile 2017 18.08 13

    «Sono da sempre favorevole ai vaccini. E li ho sempre somministrati applicando tutti i protocolli previsti». Emanuela Petrillo, 30 anni, l'assistente sanitaria dell'Usl 2 travolta dal ciclone delle finte vaccinazioni, respinge ogni accusa. Parla attraverso l'avvocato Paolo Salandin e nega di aver fatto finta di effettuare le iniezioni di vaccino ai bambini

  • "Ma nessuno scienziato ha mai dimostrato il nesso cellulari-cancro"

    21 aprile 2017 6.11 14

    L'esperto: «Dopo 25 anni di uso se ci fosse rischio emergerebbe dalle analisi epidemiologiche» «L'unica conseguenza certa del cellulare è quella di provocare incidenti quando lo si usa in auto. Quando si guida diventa pericolosissimo». Alessandro Polichetti, primo ricercatore del Centro nazionale per la protezione dalle radiazioni e fisica computazionale

  • Ecco l'ultima dei magistrati: "Il telefonino causa tumori"

    21 aprile 2017 6.11 10

    Il tribunale di Ivrea risarcisce un dipendente che si ammalò per aver usato il cellulare in modo scorretto Sentenza storica, al tribunale di Ivrea, in provincia di Torino: per la prima volta è stato riconosciuto un nesso tra l'uso scorretto del cellulare e lo sviluppo di un tumore al cervello. Così l'Inail è stato condannato a corrispondere una rendita

  • Codice verde a pagamento al Pronto Soccorso: addio al superticket regionale

    20 aprile 2017 23.03 11

    Il Ministero della Salute annuncia il prossimo pagamento del codice verde al Pronto Soccorso, obiettivo: eliminare i superticket regionali Come eliminare i superticket regionali sulle visite specialistiche e, al tempo stesso, evitare un netto calo delle entrate nelle casse del Ministero della Salute? La soluzione pare essere stata individuata: fare pagare

  • Il Tribunale di Ivrea: «L’uso scorretto del cellulare ha causato un tumore»

    20 aprile 2017 12.31 13

    L’Inail condannata a corrispondere una rendita vitalizia da malattia professionale al dipendente di una azienda cui è stato diagnosticato il tumore dopo che per 15 anni ha usato il cellulare per più di tre ore al giorno senza protezioni L’utilizzo prolungato e continuativo del cellulare, usato senza auricolari né vivavoce, è stato riconosciuto dal giudice

  • Ivrea, tumore al cervello per uso eccessivo del cellulare: Inail condannata

    20 aprile 2017 11.03 12

    Il tribunale di Ivrea ha riconosciuto il nesso causale tra uso eccessivo del telefonino e il tumore al cervello e ha condannato l'Inail a pagare una rendita perpetua per il danno sul lavoro a un dipendente ammalato Un dipendente della Telecom si era ammalato di cancro a causa dell'uso eccessivo del cellulare: l'Inail viene condannata a pagargli una rendita

  • Tribunale Ivrea: uso scorretto del cellulare può provocare un tumore

    20 aprile 2017 10.16 11

    Il giudice del lavoro del Tribunale di Ivrea, Luca Fadda, riconosce che la patologia, benigna ma invalidante, è stata causata dallʼuso scorretto del telefonino Per la prima volta una sentenza riconosce un nesso tra l'uso scorretto del cellulare e lo sviluppo di un tumore al cervello. Ad annunciarlo sono gli avvocati Renato Ambrosio e Stefano Bertone