Ricevi aggiornamenti delle migliori notizie in tempo reale con NewsHub. Installa ora.

Inchiesta G8, assolti in appello Anemone e Balducci

14 novembre 2017 17.18
15 0
Inchiesta G8, assolti in appello Anemone e Balducci

Il processo si è svolto a Perugia in virtù del coinvolgimento dell'ex procuratore aggiunto di Roma, Achille Toro, che aveva patteggiato otto mesi di reclusione (pena sospesa). «Abbiamo da sempre sostenuto e dimostrato che non vi fu né poteva esservi stata alcuna rivelazione da parte di Achille Toro a suo figlio Camillo e soprattutto che l'ingegner Angelo Balducci non avesse sollecitato alcuna iniziativa per ottenere informazioni riservate presso la Procura di Roma - ha dichiarato l'avvocato David Brunelli - Oggi con soddisfazione constatiamo che la Corte ha riconosciuto la bontà delle nostre tesi.

I giudici d'appello hanno giustamente riformato una sentenza di condanna basata solo su conversazioni telefoniche suggestive ed equivoche, in contrasto con altri dati oggettivi acquisiti dal giudice nel corso del processo».

Leggere anche: Catalogna, Procura belga chiede estradizione Puigdemont

Per saperne di più

Condividi nei social network:

Commenti - 0