Accusato di stupro, si dimette il produttore discografico Russell Simmons

1 dicembre 2017 9.38

14 0

Accusato di stupro, si dimette il produttore discografico Russell Simmons

Anche il mondo della musica americana è scosso da uno scandalo a luci rosse: Russell Simmons, fondatore della Def Jam, storica casa discografica legata al genere hip-hop, nonché Ceo della Rush Communications e fratello di Run dei Run-MDC, ha deciso di lasciare gli incarichi ricoperti in tutte le sue società a seguito di un’accusa di stupro.

L'aggressione sessuale contestata a Simmons, contro cui, qualche giorno fa, aveva puntato il dito pure l’ex modella Keri Claussen Khalighi, abusata, a suo dire, dal produttore musicale quando era minorenne, risalirebbe al 1991 e a subirla sarebbe stata l’attrice e sceneggiatrice Jenny Lumet, che ha ...

Leggere anche: Si è suicidato un deputato del Kentucky accusato di stupro

Per saperne di più

Per categoria pagina

Loading...