Apple: accordo con Irlanda, tasse in conto garanzia

4 dicembre 2017 14.27

11 0

04 dicembre 2017Apple e l'Irlanda hanno raggiunto un accordo di principio per il pagamento delle presunte tasse non versate a Dublino.

Il produttore di iPhone è accusato dalla Ue di non avere versato tasse per 13 miliardi di euro. Dublino inizierà a raccogliere le imposte a partire dal primo trimestre del 2018, oltre un anno dopo la scadenza fissata originariamente dalla Commissione Ue. Lo ha annunciato il ministro delle finanze...

Per saperne di più

Per categoria pagina

Loading...