Argentina, sequestrati 400 chili di cocaina nell'ambasciata russa: smantellata organizzazione criminale

23 febbraio 2018 4.42

33 0

Argentina e Russia hanno smantellato un'organizzazione dedita al traffico di stupefacenti e hanno sequestrato quasi 400 kg di cocaina nascosta nell'ambasciata russa a Buenos Aires. Due persone di origine russa sono state arrestate ieri, come ha reso noto il ministro della Sicurezza argentino, Patricia Bullrich. Altre 3 persone sono state arrestate in Russia. Il leader dell'organizzazione è attualmente ricercato e dovrebbe trovarsi in Germania.

L'indagine è stata avviata anche sulla base di una segnalazione dell'ambasciatore russo in Argentina: nel dicembre 2016, infatti, manifestò il sospetto relativo alla presenza di droga nella sede diplomatica. La cocaina, 389 kg divisi in 360 pacchi e contenuti in 12 valigie, sarebbe arrivata dalla Co...

Per saperne di più

Per categoria pagina

Loading...