Effetto Delrio, Ciucci lascia l'Anas

13 aprile 2015 17.58

24 0

Le dimissioni del presidente dell'Anas Ciucci - apprezzate dal ministero dei Trasporti - sono il primo risultato tangibile dell'ingresso di Delrio al ministero da dove si è dovuto dimettere l'Ncd Lupi in seguito allo scandalo delle tangenti del "sistema Incalza". E' stato fatale a Ciucci l'ennesimo crollo in Sicilia. Segno evidente del modo in cui sono state costruite le strade e le infrastrutture in genere negli anni delle Grandi Opere: il sistema individuato da Berlusconi, che non ha dato alcun risultato operativo a parte il proliferare delle mazzette. E' un'Italia che fa un certo spavento quella che viene fuori dalle inchieste e dai controlli del magistrato anticorruzione Cantone. Un Paese dove il sistema della corruzione impera incontrastato a tutti i livelli e dove i lavori eseguiti male sono all'ordine del giorno. Le stesse scuole infatti sono tutt'altro che sicure come dimostra il crollo del soffitto di una scuola a Ostuni appena ristrutturata, e che ha provocato il ferimento di due bambini e di una maestra. Ma in compenso è un'Italia dove girano milioni di armi. Basta un porto d'armi per pratica sportiva per girare indisturbati con un'arma in tasca, come si è visto tragicamente a Milano con la strage in Tribunale. Un intrico di norme farraginose, dai controlli poco chiari, consente a un sacco di gente magari disturbata mentalmente di andarsene in giro armata come nel Far West. Il ministro Alfano ha promesso nell'intervista a Repubblica che il governo si occuperà di questo aspetto della sicurezza, non meno importante dei controlli ai cancelli dell'Expo o degli uffici pubblici. Intanto i partiti sono alle prese con le liste: in Puglia Forza Italia è alla contrapposizione delle liste tra berlusconiani e fittiani. A Ercolano, in Campania, gli inquisiti resistono all'operazione pulizia ordinata da Renzi. Il vicesegretario nazionale Guerini promette una soluzione in tempi rapidissimi.  

Le dimissioni del presidente dell'Anas Ciucci - apprezzate dal ministero dei Trasporti - sono il primo risultato tangibile dell'ingresso di Delrio al ministero da dove si è dovuto dimettere l'Ncd Lupi in seguito allo scandalo delle tangenti del "sistema Incalza". E' stato fatale a Ciucci l'ennesimo ...

Per saperne di più

Per categoria pagina

Loading...