fotografò Brando e la Battaglia d'Algeri

27 novembre 2013 17.33

18 0

fotografò Brando e la Battaglia d'Algeri

Nel corso della sua lunga carriera il direttore della fotografia vinse 5 Nastri d'argento, fotografò 2 film nominati agli Oscar (oltre al capolavoro di Pontecorvo, anche Le Quattro giornate di Napoli di Nanny Loy) e un altro Palma d'oro a Cannes (Chroniques des années de braise); lavorò tra gli altri con Polanski, Lizzani e Cosmatos. In tv fecè il Mosè con Burt Lancaster, varie serie della Piovra, i primi sceneggiati di Morandi e poi, dietro lo 'Specchio segreto' (prima candid camera italiana), c'era lui a filmare.

Se n'è andato all'età di 89 anni uno dei più importanti direttori (o autori) della fotografia italiana, Marcello Gatti, nato a Roma il 9 febbraio 1924. Nel corso della sua lunga carriera vinse 5 Nastri d'argento, fotografò 2 film nominati agli Oscar (La Battaglia di Algeri di Pontecorvo e Le Quattro...

Per saperne di più

Per categoria pagina

Loading...