Nel segno della memoria il Padiglione Italia alla Biennale di Venezia

26 marzo 2015 15.22

19 0

Nel segno della memoria il Padiglione Italia alla Biennale di Venezia

Un viaggio alla scoperta dell'arte italiana nel segno del recupero della nostra memoria. Un percorso in compagnia di esponenti dell'arte povera e della transavanguardia come Jannis Kounelis, Mimmo Paladino, Nino Longobardi e, ancora, Giuseppe Caccavale, Paolo Gioli, Marzia Migliora e Luca Monterastelli. Con questi 'contenuti' è stato varato oggi, nel Salone dell'Ex Consiglio Nazionale del Mibact, il Padiglione Italia, intitolato 'Codice Italia', curato da Vincenzo Trione ed allestito dall'architetto Giovanni Francesco Frascino, per la 56esima Esposizione d'arte della Biennale di Venezia.

In tutto saranno 15 gli artisti presenti nel Padiglione: Alis/Filliol; Andrea Aquilanti; Francesco Barocco; Vanessa Beecroft; Antonio Biasiucci; Giuseppe Caccavale; Paolo Gioli; Jennis Kounellis; Nino Longobardi; Marzia Migliora; Luca Monterastelli; Mimmo Paladino; Claudio Parmiggiani; Nicola Samorì...

Per saperne di più

Per categoria pagina

Loading...