Polveriera Forza Italia, Fitto ormai fuori dal partito.

4 aprile 2015 18.27

8 0

PASQUA senza scambio di auguri nel partito di Berlusconi. Forza Italia è a brandelli e Raffaele Fitto, l’ex delfino ormai sull’orlo della scissione, torna all’attacco: "Siamo in un partito senza regole, senza una seria e credibile linea politica, con dirigenti privi di qualunque legittimazione democratica. Ma davvero pensiamo che le liste possano essere fatte e disfatte dalla senatrice Rossi, o comunque dipendere da un suo finale atto di volontà?". Berlusconi è in Sardegna per le feste pasquali, ma non è tregua, perché fa trapelare l’irritazione: "Fitto si è messo di fatto fuori dal partito, chiede democrazia perché non comanda e gli interessa solo fare le liste". Per non parlare dello sfogo sui transfughi Sandro Bondi e Manuela Repetti. Pausa invece per il governo e il Pd. Renzi deciderà nei primi giorni della prossima settimana il sottosegretario alla presidenza del Consiglio che sostituirà Graziano Delrio, neo ministro delle Infrastrutture al posto di Maurizio Lupi. Il nomi in pole position che circolano con insistenza sono quelli del viceministro Claudio De Vincenti, della vicepresidente del Senato Valeria Fedeli e del vicecapogruppo alla Camera, Ettore Rosato.

PASQUA senza scambio di auguri nel partito di Berlusconi. Forza Italia è a brandelli e Raffaele Fitto, l’ex delfino ormai sull’orlo della scissione, torna all’attacco: "Siamo in un partito senza regole, senza una seria e credibile linea politica, con dirigenti privi di qualunque legittimazione democ...

Leggere anche: Scalfari: tra Di Maio e Berlusconi sceglierei il leader di Forza Italia

Per saperne di più

Per categoria pagina

Loading...