Il rapporto tra madre e figlio 15 enne e la mafia vista con occhi di bambino Al Torino Film Fest trionfa il sorriso

30 novembre 2013 21.43

43 0

Al Torino Film Festival trionfa il sorriso. Il premio al Miglior Film va a “Club Sándwich” del regista Fernando Eimbcke, che con una sottile vena ironica racconta il rapporto tra una madre single e il figlio adolescente alle prese con le prime impacciate esperienze sessuali. Il pubblico premia l’ironia di Pierfrancesco Diliberto, in arte “Pif”, che racconta la mafia attraverso gli occhi di un bambino palermitano nel suo “La mafia uccide solo d’estate”, film d’esordio dietro la cinepresa.

“Club Sandwich” è un film intelligente, intimista ma mai stucchevole. Tutto fila liscio fino a quando il ragazzo, durante le vacanze al mare, si innamora di una ragazzina, cicciottella come lui, adolescente come lui, giocosa e con gli occhi grandi così. La madre si scopre sconvolta, non propriamente...

Per saperne di più

Per categoria pagina

Loading...