Le sanzioni di Trump all’Iran riaccendono il petrolio

9 maggio 2018 14.52

17 0

Le sanzioni contro l’Iran sono un film già visto, ma i protagonisti sono cambiati rispetto al 2012 e i mercati petroliferi potrebbero non ricalcare lo stesso copione. Con l’istrionico Donald Trump nel ruolo principale l’incertezza regna sovrana e per le quotazioni del barile questo significa soprattutto volatilità.

Lo si è visto fin dalla giornata di ieri, segnata dall’attesa (e dalle indiscrezioni, talvolta contrastanti) per l’annuncio della Casa Bianca: le quotazioni hanno oscillato con violenza, arrivando a perdere oltre il 4%, per poi tornare a visitare i livelli record di lunedì – oltre 76 dollari per il ...

Per saperne di più

Per categoria pagina

Loading...