Lavoro, sgravi per chi assume under 35. Pensione a 67 anni, stop selettivo

1 dicembre 2017 9.37

16 0

DECONTRIBUZIONE Arriva, dal primo gennaio del 2018, la decontribuzione per le imprese che assumono giovani. Il primo anno i contributi saranno dimezzati, con un tetto massimo di 3 mila euro, alle assunzioni di giovani al di sotto dei 35 anni di età. Dall’anno successivo, il 2019, l’etàmassima per accedere allo sgravio scenderà a 29 anni. La decontribuzione varrà per i primi tre anni di contratto. In alcuni casi lo sconto contributivo potrà arrivare fino al 100%: se il giovane è residente in una delle otto regionimeridionali (Abruzzo,Molise, Campania, Basilicata, Sicilia, Puglia, Calabria e Sardegna); e per i ragazzi che hanno svolto attività di alternanza scuola lavoro e vengonoa assunti con il jobs act.

CONGELAMENTO ETÀ Recepito l’accordo fra governo e sindacati sulle pensioni, con cui si escludono 15 categorie di lavori gravosi dall’aumento dell’età pensionabile a 67 anni dal 2019. È inoltre prevista l’istituzione di una commissione tecnica, per studiare la gravosità delle occupazioni, e un’altra ...

Per saperne di più

Per categoria pagina

Loading...