Torture alla Diaz, Orfini contro De Gennaro.

8 aprile 2015 18.08

11 0

Il presidente del Pd Orfini contro De Gennaro. L'indomani della sentenza della Corte di Strasburgo che ha condannato l'Italia per l'assalto della polizia alla scuola Diaz durante il G8 di Genova, il presidente del Pd ha di fatto chiesto le dimissioni di De Gennaro, allora capo della polizia, dal vertice di Finmeccanica. Immediatamente anche M5S e Sel hanno chiesto le sue dimissioni. Renzi non entra direttamente nella vicenda della condanna né delle responsabilità individuali, ma ha comunque risposto ricordando che è in Parlamento la legge che introduce anche in Italia il reato di tortura. Il problema diventa politico perché le opposizioni di destra si scagliano contro quella che definiscono una persecuzione nei confronti dei poliziotti e anche un partito di governo come Ncd mostra molto malumore nei confronti della legge che introdurrà il reato di tortura. Le opposizioni sono all'attacco anche sul Def che Renzi ha illustrato dopo il consiglio dei ministri di ieri. L'accusa è che si tratti di "un libro dei sogni" ma il ministro dell'economia Padoan difende il piano del governo ed è anche più ottimista del premier: secondo Padoan niente tasse e più posti di lavoro. Scoppia intanto un caso attorno all'ultima sparata elettorale del leader della Lega Salvini che vorrebbe "radere al suolo" i campi nomadi. Dopo la presidente della Camera Boldrini anche la Chiesa insorge contro le parole del capo leghista che sulle orme di Marine Le Pen fa dell'intolleranza a sfondo etnico uno dei temi principali della sua campagna elettorale. Manca più di un mese e mezzo ma i partiti sono in fibrillazione per l'appuntamento del 31 maggio. In Puglia continua il braccio di ferro tra Berlusconi e Fitto sui candidati in lista. Ma il motivo di interesse principale forse sarà la Liguria dove Renzi gioca una partita molto importante perché la sua candidata deve combattere contro due avversari: deve battere il candidato della destra Toti che ha sloggiato l'ex candidato leghista. E deve contrastare anche il candidato di Civati che rischia di farle perdere le elezioni. Renzi farà campagna elettorale in Liguria in modo massiccio per sostenere la sua candidata.  

Il presidente del Pd Orfini contro De Gennaro. L'indomani della sentenza della Corte di Strasburgo che ha condannato l'Italia per l'assalto della polizia alla scuola Diaz durante il G8 di Genova, il presidente del Pd ha di fatto chiesto le dimissioni di De Gennaro, allora capo della polizia, dal ver...

Leggere anche: Sicilia: Musumeci proclamato governatore

Per saperne di più

Per categoria pagina

Loading...