Usa, eseguita condanna a morte del neonazista Joseph Franklin

20 novembre 2013 13.38

41 0

Usa, eseguita condanna a morte del neonazista Joseph Franklin

WASHINGTON - E' morto con un'iniezione letale. Come stabilito, la condanna a morte del neonazista Joseph Paul Franklin è stata eseguita alle 6.17 (le 13.17 in Italia) nel carcere di Bonne Terre, in Missouri, mediante iniezione di Pentobarbital. La pena era stata inizialmente bloccata da un giudice di primo grado, ma una corte d'appello l'aveva sbloccata con una sentenza poi confermata dalla Corte Suprema.

Ex iscritto al Kuk Klux Klan e al partito nazista americano, il 63enne Franklin ha ammesso una ventina di omicidi contro ebrei e afroamericani fra il 1977 e il 1980. La polizia gliene attribuisce 22 di cui otto sono stati accertati. Dagli anni Novanta Franklin ha cominciato a rilasciare spontaneamen...

Per saperne di più

Per categoria pagina

Loading...