Ricevi aggiornamenti delle migliori notizie in tempo reale con NewsHub. Installa ora.

Morto Gigi Radice, l’allenatore dell’indimenticabile scudetto del Torino 1976

7 dicembre 2018 17.08
15 0
Morto Gigi Radice, l’allenatore dell’indimenticabile scudetto del Torino 1976

È morto a 83 anni Luigi Radice, detto Gigi, allenatore dello storico scudetto col meraviglioso Toro nel 1976, capace di incantare col suo calcio totale. Milanese, fu prima giocatore del Milan - 10 anni e tanti trofei, tra i quali la Coppa campioni nel ’63. Allenatore per 30 anni, fino al 1997, guidò il Monza in B, i granata, l’Inter, il Milan, la Fiorentina, la Roma e il Bologna. Il numero uno granata, Urbano Cairo, commosso, gli ha dedicato un pensiero: «È stato un grandissimo nella storia del Torino e in quella del calcio, sport in cui ha interpretato al meglio il ruolo del maestro: entra di diritto nel pantheon granata con gli eroi di Superga. È stato uomo granata a tutto tondo, grande passione in campo e dolcezza umana fuori».

Il bellissimo Torino 1976 era quello di «Giaguaro» Castellini, dei terzini «all’olandese» Santin e Salvadori, dei polmoni di Patrizio Sala, del «Poeta» Claudio Sala, di Eraldo Pecci, di Graziani, detto Ciccio, non ancora Generoso ma già Gemello del gol; Zaccarelli, mezzala elegante ma ruvida quando ...

Per saperne di più

Condividi nei social network:

Commenti - 0