Ricevi aggiornamenti delle migliori notizie in tempo reale con NewsHub. Installa ora.

Perché Gianfranco Fini è indagato per concorso in riciclaggio

14 febbraio 2017 15.34
16 0
Perché Gianfranco Fini è indagato per concorso in riciclaggio

L'ex presidente della Camera dei Deputati Gianfranco Fini è indagato dalla procura di Roma per concorso in riciclaggio. “Un atto dovuto” - come ha commentato Fini - che arriva nell’ambito dell’inchiesta che ha portato la Guardia di Finanza a sequestrare beni per 5 milioni a Sergio, Giancarlo ed Elisabetta Tulliani, rispettivamente suocero, cognato e moglie dell’ex numero uno di Alleanza Nazionale. Tutti indagati.

L'indagine aveva portato nel dicembre 2016 all'arresto di Francesco Corallo, a capo della società offshore Atlantis, (diventata poi Bplus e infine Global Starnet) da 12 anni principale concessionaria dello Stato per le slot machine.

Per saperne di più

Condividi nei social network:

Commenti - 0