Ricevi aggiornamenti delle migliori notizie in tempo reale con NewsHub. Installa ora.

"Salvini stalinista", l'affondo di Maroni

11 gennaio 2018 7.58
35 0
"Salvini stalinista", l'affondo di Maroni

"Salvini con me si è comportato da stalinista. Il mio addio? Incompatibilità con lui. La politica non è solo marketing". Lo ha detto in un'intervista al "Foglio" il governatore uscente della Lombardia, Roberto Maroni. "Io sono una persona leale. Sosterrò il segretario del mio partito. Lo sosterrò - ha aggiunto - come candidato premier. Ma da leninista, non posso sopportare di essere trattato con metodi stalinisti e di diventare un bersaglio mediatico solo perché a detta di qualcuno potrei essere un rischio".

"Consiglierei al mio segretario non solo di ricordare che fine ha fatto Stalin e che fine ha fatto Lenin ma anche di rileggersi un vecchio testo di Lenin. Ricordate? L’estremismo è la malattia infantile del comunismo. Se solo volessimo aggiornarlo ai nostri giorni dovremmo dire che l'estremismo è la...

Per saperne di più

Condividi nei social network:

Commenti - 0