Ricevi aggiornamenti delle migliori notizie in tempo reale con NewsHub. Installa ora.

Risultati della ricerca

1-10 risultati 1000 per la ricerca «btp»

15 gennaio 2019 17.00 Milano chiude piatta, male le banche

Le Borse europee chiudono in rialzo, ad eccezione di Milano, dopo una seduta senza particolari slanci. L'indice Ftse Mib chiude piatto (-0,03%) con lo spread tra Btp e Bund a 268 punti base con il rendimento del decennale del 2,88%. In progresso Parigi +0,49%, Francoforte +0,26% e Londra +0,60%. A Piazza Affari corre il titolo Juventus che guadagna oltre 339

14 gennaio 2019 16.53 Borse in rosso, tonfo di Mps

di Michela Coricelli14 gennaio 2019Effetto Cina sui mercati di tutto il mondo: i dati sull'import ed export di Pechino preoccupano anche le piazze europee, che chiudono in rosso. Sulle borse del Vecchio Continente pesa anche la frenata della produzione europea. Milano cede lo 0,61%, Francoforte lo 0,29%, Parigi lo 0,39% e Londra - in attesa di un decisivo 78

10 gennaio 2019 11.09 Milano sopra la parità, ma finisce l'effetto Usa-Cina

di Michela CoricelliMilano10 gennaio 2019Controcorrente rispetto alle altre borse europee, Piazza Affari riesce ad azzerare tutte le perdite e riportarsi in territorio positivo, con un moderato guadagno dello 0,2%. Le altre piazze restano in rosso: Londra lima i cali a -0,1%, Parigi perde oltre mezzo punto e Francoforte lo 0,3%. A Milano corre ancora 78

3 gennaio 2019 14.52 Ancora giù Apple, male Wall Street

di Sabrina Manfroi03 gennaio 2019Avvio in calo per Wall Street condizionata da un nuovo affondo di Apple che in apertura cede l'8,7%. DJ e Nasdaq perdono oltre l'1%. Le Borse europee diventano miste, Milano e Londra salgono rispettivamente dello 0,3 e dello 0,1%, giù Francoforte e Parigi, -0,8%. Spread in rialzo, a 267 punti base, il rendimento dei Btp decennali 54

28 dicembre 2018 14.44 Borse in recupero, bene Wall Street

di Paolo Gila28 dicembre 2018Restano ben intonate le borse europee, che riescono a recuperare il terreno perduto nella seduta precedente. Milano si apprezza dell’1 e 65%. La migliore è Francoforte che guadagna il 2 e 30%, Londra e Parigi avanzano intorno ai due punti percentuali. Positiva anche l’apertura di Wall Stree con il Dow Jones e il Nasdaq che si apprezzano 42

28 dicembre 2018 0.41 Aste Btp fanno il pieno

Fanno il pieno le aste di oggi di Btp a 5 e 10 anni. Il Tesoro ha assegnato 2 miliardi di titoli di Stato con scadenza a ottobre 2023 con tasso all'1,79%, in calo dal 2,35% di novembre. Per questi Btp la richiesta era stata pari a 2,67 miliardi e il rapporto di copertura è stato dell'1,34%. Per quanto riguarda i titoli con scadenza decennale, sono stati 81

21 dicembre 2018 16.59 Chiusura in rosso per Piazza Affari

di Michela Coricelli21 dicembre 2018Chiusure miste per le Borse europee, al termine di una seduta nervosa e poco decisa. L'incertezza di Wall Street contagia anche il Vecchio Continente. Milano cede lo 0,97%, mentre Londra strappa un +0,14%, Parigi un +0,04% e Francoforte +0,21%. Intanto a Wall Street perdono slancio i listini: il Dow Jones si mantiene 42

20 dicembre 2018 11.52 Borse sempre in rosso, spread giù

di Michela Coricelli20 dicembre 2018Ancora tutte in rosso le borse europee, poco dopo le 12,30. Il calo dei mercati del Vecchio Continente si attenua un po', ma prosegue sulla scia dei ribassi di Wall Street e Tokyo, in risposta alle decisioni della Federal Reserve. Milano cede poco più di un punto, Parigi l'1,31%, Francoforte tre quarti di punto circa 43

20 dicembre 2018 9.40 Borsa in discesa dopo i tassi Fed Affonda Tokyo, Milano a -1,6%

Avvio di seduta con il segno meno per Piazza Affari. L’indice Ftse Mib cede l’16%. Apertura in calo anche per le principali borse europee: Parigi -1,5%, Francoforte -1,4%, Londra -1,4% e Madrid -1,3%), con i tecnologici sotto pressione dopo lo scivolone del Nasdaq. Lo spread tra Btp e Bund si attesta a 258,6 punti in avvio di seduta, col rendimento del decennale 53

19 dicembre 2018 8.54 Piazza Affari corre dopo accordo con Ue

Le Borse europee si muovono in territorio positivo con Milano che accelera in vista dell'ok ufficiale di Bruxelles alla manovra varata dal governo Lega-M5S. Sono i particolare i titoli bancari a beneficiare delle indiscrezioni sull'intesa raggiunta. A circa mezz'ora dall'inizio delle contrattazioni, l'indice Ftse Mib guadagna l'1,50% a 18.925; lo spread 140