Ricevi aggiornamenti delle migliori notizie in tempo reale con NewsHub. Installa ora.

Risultati della ricerca

1-10 risultati 1000 per la ricerca «csm»

23 ottobre 2018 8.06 Grillo e le parole dal palco sul Quirinale: opinioni personali o gioco delle parti con Di Maio?

Dopo le sue parole sul Quirinale, il premier si scusa con il capo dello Stato. E Di Maio: «Solo opinioni personali». Ma il fondatore del M5S non è soltanto «un comico» ROMA Ora sembra quasi che Beppe Grillo sia capitato per caso sul palco del Circo Massimo, a sventolare manine di cartapesta e a lanciare l’idea di sottrarre Csm e forze armate al capo dello 18

21 ottobre 2018 15.51 Grillo sbraita e attacca il Colle "Troppi poteri, va riformato"

Show sul palco con la "manina". Poi il siluro sul Quirinale: "Istituzione non più in sintonia col nostro modo di pensare" La "manina" che ha modificato il decreto sulla pace fiscale? L'ha portata Beppe Grillo sul palco di Italia a 5 Stelle, la kermesse grillina al Circo Massimo. Nel suo show l'ex comico e guru dei Cinque Stelle fa battute su tutti, dall'alleato 27

28 settembre 2018 9.24 Csm: Salvini, Ermini? Faremo riforma

Vicepremier, faremo riforma giustizia, è in contratto governo (ANSA) - MILANO, 28 SET - Secondo il ministro dell'Interno Matteo Salvini "dopo quanto si è visto ieri con l'elezione del vicepresidente del Csm" c'è "da lavorare dal punto di vista della vera indipendenza" della magistratura. Il vicepremier lo ha detto esprimendo l'intenzione di portare avanti 21

27 settembre 2018 9.10 David Ermini è il nuovo vicepresidente del Csm

27 settembre 2018David Ermini, 59 anni, deputato del Pd per due legislature e avvocato penalista, è il nuovo vicepresidente del Csm. È stato eletto dal plenum di Palazzo dei marescialli, presieduto dal capo dello Stato. Ermini è stato eletto alla terza votazione, con 13 voti. Un fatto inusuale nella prassi di Palazzo dei Marescialli: nelle consiliature 15

3 settembre 2018 21.56 Finocchiaro, dopo 30 anni in politica il ministro mi costringe a fare il pm

L’ex ministro del Pd ed ex magistrato ha avuto dal Csm l’ok per un posto nel dicastero di via Arenula, ma il nuovo titolare della Giustizia Bonafede non vuole ROMAAnna Finocchiaro, il ministro Bonafede le ha impedito di lavorare nel dicastero di via Arenula... «Sembrerebbe così, non ho ancora avuto una comunicazione ufficiale. Però..». Però? «Non capisco 24

11 luglio 2018 14.56 Davigo entra nel Csm Con lui anche Micciché

Piercamillo Davigo mette un piede nel Csm. Davigo, a capo della corrente Autonomia e indipendenza, risulta il primo degli eletti totalizzando 2522 consensi. Subito dietro c'è Loredana Micciché della corrente di destra Magistratura indipendente che ha raccolto 1760 preferenze. A seguire il candidato di Unicost, Carmelo Celentano con 1714 preferenze. Ultima 27

6 luglio 2018 14.15 Giustizia: «Via le correnti di sinistra». Bufera sul sottosegretario Morrone

L’esponente leghista: «Ho avuto un’uscita irruente e infelice rispetto al contesto e alla rappresentanza. Rivendico comunque la posizione politica» «Se posso permettermi un inciso come sottosegretario neo nominato, tutti quanti sapete che appartengo alla Lega, mi auguro che ci sia una forte imparzialità e che anche in magistratura siano sempre meno presenti 19

4 luglio 2018 15.16 Caso Emiliano, Consulta: legittimo il divieto di fare politica per i magistrati

La Corte costituzionale ha dichiarato non fondate le questioni di legittimità costituzionale riguardanti l’illecito disciplinare che vieta l’iscrizione ai partiti Il divieto di iscrizione dei magistrati ai partiti politici è legittimo. Lo stabilisce la Corte costituzionale, decidendo sulla cosiddetta «vicenda Emiliano», magistrato in aspettativa da 12 anni in quanto 16

23 giugno 2018 6.28 Bonafede parte male: fa arrabbiare pm e avvocati

Il Guardasigilli: «Bloccheremo la riforma sulle intercettazioni». Caos su nomine e il caso Bari Roma Lo dicono magistrati, avvocati e politici d'opposizione. «Alfonso Bonafede è entrato al ministero come un elefante in una cristalleria». Il titolare grillino della Giustizia si attira critiche da tutte le parti alle sue prime mosse. Vediamone tre: intercettazioni 18

7 giugno 2018 21.02 Bonafede al Palagiustizia di Bari: "Non serve commissario per tendopoli"

"La giustizia non può fermarsi, non possiamo tornare indietro" "Io non sono contrario alla normativa d'urgenza, però sono contrario alla politica emergenziale, che individua un soggetto plenipotenziario. Questa situazione del commissario avviene difronte all'inerzia del ministro, siccome il ministro non è inerte, non c'è nessun motivo di nominare un commissario" 18