Ricevi aggiornamenti delle migliori notizie in tempo reale con NewsHub. Installa ora.

Risultati della ricerca

1-10 risultati 1000 per la ricerca «governo»

23 giugno 2018 11.22 Spiegel,per Merkel è il tempo della fine

Media tedeschi temono fallimento vertice sui migranti La copertina dello Spiegel, uscito oggi in Germania, mostra le mani di Angela Merkel, nella posizione con la quale viene ormai ironicamente da anni identificata (con gli indici e i pollici congiunti), e una clessidra che indica lo scadere del tempo che si avvicina. I media tedeschi aprono oggi sul rischio 8

23 giugno 2018 10.13 The Guardian "gufa" Salvini: "Farà la fine di Renzi?"

Il Guardian ha dedicato un lungo profilo al ministro degli Interni, Matteo Salvini. Poi il paragone con l'ex premier Matteo Renzi Il Guardian ha dedicato un lungo profilo al ministro degli Interni, Matteo Salvini. Il quotidiano storicamente ancorato alla sinistra britannica non ha certo parole tenere per il titolare del Viminale. Gli riconosce una certa 9

23 giugno 2018 7.51 Etiopia: esplosione a comizio neopremier

Addis Abeba, Abiy Ahmed aveva appena finito il suo discorso (ANSA) - ADDIS ABEBA, 23 GIU - Alcune persone sono rimaste ferite oggi ad Addis Abeba in seguito ad una esplosione durante un comizio del nuovo premier riformista etiope Abiy Ahmed. Il capo del governo aveva appena finito il suo discorso a piazza Meskel nella capitale e stava salutando i suoi sostenitori 14

23 giugno 2018 6.28 Bonafede parte male: fa arrabbiare pm e avvocati

Il Guardasigilli: «Bloccheremo la riforma sulle intercettazioni». Caos su nomine e il caso Bari Roma Lo dicono magistrati, avvocati e politici d'opposizione. «Alfonso Bonafede è entrato al ministero come un elefante in una cristalleria». Il titolare grillino della Giustizia si attira critiche da tutte le parti alle sue prime mosse. Vediamone tre: intercettazioni 10

23 giugno 2018 2.00 È braccio di ferro tra ministro e maggioranza. La riduzione del debito sta stretta a Lega e M5S

È braccio di ferro tra ministro e maggioranza. La riduzione del debito sta stretta a Lega e M5S Con lo stop al reddito di cittadinanza, rinviato dal ministro dell’Economia al 2019, inizia ufficialmente il braccio di ferro sulla legge di bilancio che il governo dovrà varare entro fine anno. «I nodi verranno al pettine a settembre» spiegava l’altro giorno 9

22 giugno 2018 21.18 Trump, Corea Nord è ancora una minaccia

Presidente Usa prolunga 'emergenza nazionale' verso Pyongyang (ANSA) - NEW YORK, 22 GIU - La Corea del Nord rappresenta ancora una "minaccia straordinaria" per gli Stati Uniti. Lo dichiara Donald Trump in un decreto con il quale estende per un anno la cosiddetta "emergenza nazionale" nei confronti di Pyongyang, verso la quale sono autorizzate restrizioni 10

22 giugno 2018 16.35 Corbyn, laburisti per Stato palestinese

Leader opposizione Gb in visita nei campi profughi in Giordania (ANSA) - CAMPO PROFUGHI ZAATARI (GIORDANIA), 22 GIU - Il leader dell'opposizione laburista britannica, Jeremy Corbyn, in visita nei campi profughi palestinesi e siriani in Giordania, ha detto che un governo sotto la sua leadership riconoscerebbe "molto presto" la Palestina come "Stato sovrano 10

22 giugno 2018 13.40 Vaccini, Di Maio: "Rivedere dl Lorenzin"

'Assicurare tutela vaccinale,poi ognuno ha sua opinione su tema' (ANSA) - AVELLINO, 22 GIU - Sui vaccini "il contratto (di governo) parla chiarissimo, noi vogliamo rivedere il decreto Lorenzin ma nel senso semplicemente di potere assicurare una tutela vaccinale delle persone e soprattutto ai bambini. Poi ognuno ha la sua opinione sui vaccini, voi conoscete 9

22 giugno 2018 11.23 Salvini: "Dieci vaccini obbligatori? Non escludere bimbi da scuola"

Il ministro: "Dieci vaccini obbligatori sono inutili". Insorge il Pd: "Sparge fake news o lavora?". E Burioni: "Bugia pericolosa" Il tema dell'obbligo vaccinale sarà affrontato dal governo. Lo ha promesso Matteo Salvini che, in diretta all'emittente toscana Radio Studio54, ha garantito l'impegno a permettere i bimbi ad andare a scuola pure senza certificato 6

22 giugno 2018 7.57 Claudio Borghi: «Lasciare l’euro non è nel contratto: ma sarebbe positivo»

ROMA — «Non so se ridere o piangere». Perché? «Leggo che lo spread sarebbe tornato a salire perché io e Alberto Bagnai siamo stati eletti presidenti delle commissioni Bilancio di Camera e Senato. Ma andiamo, su. Mi pare la versione moderna di quel vecchio detto». Quale detto? «Piove, governo ladro. Anzi: piove, presidenti di commissione ladri». Claudio 8