Ricevi aggiornamenti delle migliori notizie in tempo reale con NewsHub. Installa ora.

Risultati della ricerca

1-10 risultati 1000 per la ricerca «intesa»

15 gennaio 2019 21.34 Brexit, dopo il voto del Parlamento, la sterlina vola

La sterlina, intorno alle 21:30 italiane, è salita a 88.71 penny contro l'euro rispetto agli 89,15 necessari lunedì sera. Contro il dollaro, la sterlina vale 1,2860 Il voto della Camera dei Comuni che ha respinto l'accordo sulla Brexit, mette le ali alla sterlina. Dopo il voto della House of Commons che ha condannato Theresa May alla più clamorosa sconfitta 62

10 gennaio 2019 13.57 Brexit: Ue, accordo non negoziabile

Ribadita posizione Bruxelles, 'non entriamo in dibattito Gb' (ANSA) - BRUXELLES, 10 GEN - "Abbiamo già raggiunto un accordo sulla Brexit con il governo britannico ed è il migliore possibile e non sarà rinegoziato". Lo ha detto la portavoce della Commissione europea Mina Andreeva ribadendo la posizione Ue e sottolineando che l'Unione non commenta il dibattito 10

9 gennaio 2019 17.16 Ottimismo su intesa Usa-Cina spinge le borse europee, Milano +0,94%

Le borse europee archiviano la seduta in territorio positivo, spinte dall'ottimismo per una svolta positiva nel negoziato in corso tra Stati Uniti e Cina, con le due delegazioni che hanno esteso di un giorno i colloqui per trovare una soluzione al dossier sul commercio. A Piazza Affari il Ftse Mib chiude in rialzo dello 0,94%, mentre lo spread è sceso 9

7 gennaio 2019 19.29 Il ministro Bongiorno: "La legittima difesa non si tocca"

Giulia Bongiorno avverte il M5S sulla legittima difesa: "Su quel testo, che afferma che tra l'aggressore e l'aggredito va difeso quest'ultimo, c'è intesa" "La legittima difesa non si tocca". Parola del ministro Giulia Bongiorno che, al Messaggero, avverte il MS5: "La legge si farà e si farà in tempi brevi". "Non vedo assolutamente il problema delle divisioni 16

4 gennaio 2019 14.40 Mercati in rialzo. Corrono le banche

di Sabrina Manfroi04 gennaio 2019Avvio in netto rialzo per Wall Street, spinta dai dati sull'occupazione, da quelli sull'economia cinese e dai nuovi colloqui previsti sui dazi fra Washington e Pechino. Il DJ +1,57% il Nasdaq +1,7%. In Europa, Londra +1,67%, Parigi +1,8%, Francoforte +2,45%. Ftse Mib guadagna il 2,6%, spinto dai comparti finanziario 221

3 gennaio 2019 22.09 Premier Irlanda, ci prepariamo a no deal

Varadkar: 'L'accordo di novembre non deve cambiare' (ANSA) - ROMA, 3 GEN - Il premier irlandese Leo Vardkar ha annunciato che il suo governo ha accelerato la preparazione del piano in caso di un no deal sulla Brexit ma ha anche ribadito che l'intesa sul tavolo è l'unica valida. Lo riporta il Guardian. Varadkar ha anche rivelato di aver avuto una telefonata 19

3 gennaio 2019 14.52 Ancora giù Apple, male Wall Street

di Sabrina Manfroi03 gennaio 2019Avvio in calo per Wall Street condizionata da un nuovo affondo di Apple che in apertura cede l'8,7%. DJ e Nasdaq perdono oltre l'1%. Le Borse europee diventano miste, Milano e Londra salgono rispettivamente dello 0,3 e dello 0,1%, giù Francoforte e Parigi, -0,8%. Spread in rialzo, a 267 punti base, il rendimento dei Btp decennali 18

29 dicembre 2018 15.14 Siria:intesa Mosca-Ankara dopo addio Usa

Lavrov, 'utile il vertice di oggi con la Turchia' Russia e Turchia hanno raggiunto un'intesa di coordinamento tra i loro rappresentanti militari in Siria dopo il ritiro delle truppe Usa: lo riferisce il capo della diplomazia russa Serghiei Lavrov dopo l'incontro a Mosca dei ministri degli Esteri e della Difesa di Russia e Turchia. "Abbiamo svolto una riunione 13

27 dicembre 2018 17.45 Parma regala il cimitero agli islamici: le salme saranno rivolte alla Mecca

Concessa gratuitamente un'area del cimitero di Valera alla comunità musulmana. L'islam impedisce sepolture in aree con chi non appartiene alla stessa fede Un'intera area del cimitero di Valera verrà concessa gratuitamente alla comunità musulmana di Parma e provincia. Il regalo arriva dalla Giunta guidata dall'ex grillino Federico Pizzarotti che, con questo 23

27 dicembre 2018 9.19 Borse europee contrastate in avvio, Milano -0,43%

Avvio contrastato per le piazze finanziarie europee con Francoforte che cede lo 0,04%, Londra guadagna lo 0,19%, Madrid segna +0,55%, Parigi +1,08%. In calo Milano dove il Ftse Mib lascia sul terreno lo 0,43% a 18.318 punti, mentre l'All Share perde lo 0,3% a 20.133. Spread in rialzo intanto sul fronte obbligazionario. Il differenziale tra titoli di stato 16