Ricevi aggiornamenti delle migliori notizie in tempo reale con NewsHub. Installa ora.

Risultati della ricerca

1-10 risultati 1000 per la ricerca «nazionale»

15 gennaio 2019 8.41 Supercoppa Juventus-Milan, il D-day: Donnarumma e Dybala, conti aperti

Una sfida nella sfida: Gigio ritrova l’argentino, alla ricerca della «vendetta» dopo il rigore sbagliato due anni fa. Orgoglio e leadership al centro di questo duello in sospeso L’Arabia e l’orgoglio. Quello di Higuain, che entra in scivolata su Gattuso nel torello che apre l’allenamento col sottofondo del muezzin. Ma anche quello di Conti, che ci tiene 10

15 gennaio 2019 7.47 Dl Sicurezza, il premier chiude il caso con i sindaci

Il caso si era aperto con la rivolta di alcuni sindaci, Leoluca Orlando in testa, che annunciavano la disapplicazione del Dl Sicurezza perché contrario ai diritti umani e incostituzionale. Sembrava l'inizio di un incendio destinato a propagarsi a mezza Italia, pronta alla «resistenza passiva». Ma a quanto pare di concreto non c'era granché. Del resto 10

14 gennaio 2019 21.14 Maduro attacca Bolsonaro: "Un moderno Hitler"

Il leader venezuelano ha attaccato il presidente brasiliano durante il discorso Assemblea costituente. Bolsonaro aveva negato valore al secondo mandato di Maduro alla guida di Caracas Jair Bolsonaro diventa l'obiettivo del leader venezuelano Nicolas Maduro. Il presidente del Venezuela ha definito il presidente brasiliano, un "moderno Hitler" che ha il sostegno 11

13 gennaio 2019 20.16 Macron scrive ai francesi

"Trasformare con voi la rabbia in soluzioni". Emmanuel Macron scrive una lettera ai francesi per aprire da qui al 15 marzo un ''grande dibattito nazionale'' che metta a fuoco le istanze che arrivano dalla popolazione, dopo la protesta dei gilet gialli. "So che alcuni di noi oggi sono insoddisfatti o arrabbiati" e "tutti vorrebbero un Paese più prospero 12

13 gennaio 2019 19.16 ​Macron: "Il grande dibattito nel Paese trasformi la rabbia in soluzioni"

"Lettera ai francesi" del presidente della Repubblica 13 gennaio 2019"Trasformare con voi la rabbia in soluzioni": questa la frase chiave della lunga "lettera ai francesi" di Emmanuel Macron, l'atteso documento che dovrebbe essere la base per superare la crisi sociale in atto e avviare, da martedì, il "grande dibattito nazionale" nel Paese. "So che alcuni 11

13 gennaio 2019 8.59 Mancini: «Pregavo per Vialli, della malattia non mi ha mai parlato»

Il c.t. della Nazionale rivela: «L'ho saputo da un amico, per me Luca è sempre stato un esempio» L'Italia che verrà, gli azzurri del presente e del futuro, Barella che ricorda Tardelli, Zaniolo che cresce bene, i cori razzisti, Cristiano Ronaldo, il rapporto con la fede e i pellegrinaggi a Medjugore. C'è tanto da leggere nella bella intervista a Roberto 12

12 gennaio 2019 21.35 La notte del Liceo Classico, una ricetta per le radici di una cultura

Musica, dibattiti, cineforum e degustazioni 12 gennaio 2019Si è svolta ieri, dalle 18 fino alla mezzanotte, in 433 Licei Classici in ogni parte d'Italia, la quinta edizione della 'Notte Nazionale del Liceo Classico': spettacoli, musica, dibattiti, cineforum e degustazioni per promuovere il valore della cultura umanistica. Questa quinta edizione della 8

12 gennaio 2019 16.10 Siria: Ong, bombardamenti su Idlib

Nella regione c'è un'offensiva delle milizie qaediste (ANSAmed) - BEIRUT, 12 GEN - Le forze governative siriane hanno bombardato oggi con l'artiglieria diverse località nella regione di Idlib sotto influenza turca e nei giorni scorsi investita da una offensiva delle milizie qaidiste locali e straniere. Lo riferisce l'Osservatorio nazionale per i diritti 11

12 gennaio 2019 9.14 Roberto Mancini e la religione: "A Medjugorje ho riscoperto la fede"

In un'intervista alla Gazzetta dello Sport, il c.t. Roberto Mancini ha raccontato un aspetto nuovo della sua personalità. "Sono sempre stato religioso, credo in Gesù e nella Madonna Medjugorje? È un po' che non ci vado, ma ci tornerò presto" Il calcio, naturalmente. Ma non solo. Tra gli argomenti affrontati dal c.t. della nazionale Roberto Mancini nell'intervista 13

11 gennaio 2019 23.16 Gilet gialli: si teme protesta più forte

L'allerta del prefetto Delpuech. Nella capitale tornano blindati (ANSA) - PARIGI, 12 GEN - "Pensiamo che la mobilitazione sarà più forte rispetto a sabato scorso e che il comportamento dei gruppi presenti verrà segnato da un maggiore radicalismo, una maggiore tentazione di violenze": lo ha detto il prefetto di Parigi, Michel Delpuech, intervistato da CNews 18