Ricevi aggiornamenti delle migliori notizie in tempo reale con NewsHub. Installa ora.

Risultati della ricerca

1-10 risultati 1000 per la ricerca «parlamento»

18 gennaio 2018 8.57 M5S: a parlamentarie 10 mila candidati

Selezione ferrea, non siamo navicella per andare in Parlamento (ANSA) - ROMA, 18 JAN - Sono stati 10 mila gli aspiranti parlamentari che si sono autocandidati alla selezione del M5s. Il dato definitivo lo fornisce Luigi Di Maio a Radio 24 dove ha fatto il punto sulle parlamentarie. Di Maio nega che il sistema di voto sia andato in tilt: "Non è vero! Ogni volta 8

17 gennaio 2018 22.56 Polonia, migliaia contro stretta aborto

Manifestazioni di donne a Varsavia e in altre 60 città Una nuova ondata di manifestazioni in Polonia contro il divieto di aborto ha unito in tutto il paese diverse migliaia di donne scese in piazza, nonostante il freddo e la neve, per difendere la propria libertà. Le proteste, promosse dall'organizzazione 'lo sciopero nazionale delle donne', erano la risposta 12

17 gennaio 2018 18.15 Renzi, candideremo Siani e Cantone

Siani nostro primo candidato, anche Cantone ha accettato (ANSA) - ROMA, 17 GEN - "Ho scelto di iniziare con il primo nome per il Parlamento con un uomo che vive in una delle realtà in cui abbiamo fatto più fatica, in un'area culturale alla quale siamo orgogliosamente affini e che lavora in prima linea tutti i santi giorni: Paolo Siani è il nostro primo 12

17 gennaio 2018 11.31 Rep ceca: si dimette governo Babis

Ma Zeman gli concederà nuovo tentativo (ANSA) - PRAGA, 17 GEN - Il governo di minoranza di Andrej Babis si è dimesso, all'indomani della mancata fiducia in Parlamento. Potrà però governare il paese fino alla nomina del nuovo esecutivo. Il presidente Milos Zeman si è detto disposto ad accettare le dimissioni entro la fine della settimana. Zeman ha anticipato 8

14 gennaio 2018 14.36 Di Maio: se noi sotto il 40% non lasciamo il Paese senza un governo

"Non resteremo nell'angolo, pronti ad appello ad altre forze politiche" 14 gennaio 2018Il 4 marzo "potrebbero esserci due scenari per il M5S. Uno è quello di aver raggiunto il 40 per cento e, quindi, di poter governare da soli. Ma se dovessimo aver raggiunto meno, dovremo fare un appello pubblico a tutte le forze politiche presenti in Parlamento per dare un governo 12

11 gennaio 2018 23.11 «Ma Bastogi è una periferia immaginaria?»

«Papi, ho conosciuto un ragazzo. Alessio». «Dov’è la casa di Alessio?». «A Bastogi». «Dove, scusa?». Agnese è una ragazzina di Roma centro, innamorata. Per lei Bastogi è casa di Alessio, si arriva in autobus mano nella mano, guardandosi negli occhi e non si vede altro. Lì c’è la felicità, anche se odora di curcuma. Il papi (Antonio Albanese nel film del momento 13

10 gennaio 2018 19.30 'Sì a consultazioni popolari sull'Ue'

I leader Paesi Sud accolgono proposta di liste transnazionali (ANSA) - ROMA, 10 GEN - Consultazioni popolari in tutta Europa dalla prossima primavera per sentire i cittadini sul futuro dell'Unione europea. E' la proposta lanciata dai leader dei paesi del Sud che nel documento finale del vertice di Roma fanno propria la proposta del presidente francese 14

10 gennaio 2018 13.00 Il piano di Di Maio: farsi eleggere e abolire 400 leggi

Il candidato grillino lancia la battaglia anti-burocrazia: segnalateci cosa abolire La prima proposta è in realtà un passo indietro. Ha le idee chiare Luigi Di Maio, candidato premier del Movimento 5 Stelle, che come prima cosa, qualora venisse eletto, vuole abolire 400 delle leggi attualmente in vigore. Quali, ancora non si sa. Non solo. Il grillino 16

10 gennaio 2018 12.44 Di Maio, cancellare 400 leggi primo anno

M5s presenta un sito per raccogliere proposte (ANSA) - MILANO, 10 GEN - "Non ho nessun problema a dire che sono entrato in Parlamento convito che per ogni problema servisse una legge. Ne esco con la convinzione che questo è un paese non ostaggio della burocrazia ma delle leggi": lo ha detto il candidato premier del M5S Luigi Di Maio durante un incontro 11

8 gennaio 2018 10.24 La corsa nel Lazio, Sergio Pirozzi pronto al passo indietro: «Solo se a candidarsi sarà Giorgia Meloni»

Passo indietro? Perché no, a patto che a scendere in "campo" sia Giorgia Meloni. Sergio Pirozzi, sindaco di Amatrice e candidato alla guida della regione Lazio con la propria lista civica, non esclude la possibilità di farsi da parte. «L'unica persona per la quale farei un passo indietro - ha detto Pirozzi - volentieri è Giorgia Meloni». Il sindaco di Amatrice 14