Ricevi aggiornamenti delle migliori notizie in tempo reale con NewsHub. Installa ora.

Risultati della ricerca

1-10 risultati 1000 per la ricerca «pil»

7 gennaio 2019 10.58 Istat, l'impennata dello spread è costata agli italiani 1,7 miliardi di interessi

Secondo i dati relativi al terzo trimestre 2018, aumenta la pressione fiscale e diminuisce il potere d’acquisto delle famiglie italiane Il conto trimestrale delle amministrazioni pubbliche, reddito e risparmio delle famiglie e profitti delle società realizzato dall'Istat racconta che è aumentata la pressione fiscale, che è diminuito il potere d’acquisto 16

19 dicembre 2018 22.37 Borsa, la Fed alza i tassi e riduce le stime sul Pil: Wall Street affonda

Dow Jones e Nasdaq, gli indici principali della Borsa di New York, in flessione di oltre due punti percentuali Wall Street delusa da una Fed meno «colomba» della attese chiude in forte calo. Il Dow Jones perde l’1,49% a 23.323,66 punti, il Nasdaq cede il 2,17% a 6.636,83 punti mentre lo S&P 500 scivola ai minimi degli ultimi 15 mesi lasciando sul terreno 21

19 dicembre 2018 22.02 Manovra, gli aggiustamenti porteranno il Pil all'1% nel 2019 e all'1,1% nel 2020

L'accordo con la Commissione Europea porta il rapporto Deficit/Pil al 2,04%  di Tiziana Di Giovannandrea19 dicembre 2018Gli aggiustamenti richiesti dalla Commissione Europea alla manovra di Bilancio per il 2019 hanno portato ad una serie di accomodamenti e ritocchi che ha tagliato il rapporto Deficit/Pil al 2,04%. Questo ha implicato una sforbiciata 18

17 dicembre 2018 13.24 Manovra, nuova bozza per la Commissione Ue. Confermato deficit al 2,04

Continua il braccio di ferro tra il governo e la Commissione Ue sulla manovra. Il nuovo schema dopo le modifiche è stato consegnato a Bruxelles Continua il braccio di ferro tra il governo e la Commissione Ue sulla manovra. Dopo il vertice di ieri sera tra Conte, Salvini e Di Maio, l'esecutivo ha di fatto inviato a Bruxelles un nuovo schema del Ddl Bilancio 17

17 dicembre 2018 8.43 Manovra, dalle pensioni alla tassa sulle auto Cosa cambia dopo il negoziato con Bruxelles

1.Gli effetto del negoziato con Bruxelles Dopo il lungo negoziato con la Commissione europea, e la revisione al ribasso del rapporto fra il deficit e il Prodotto interno lordo (Pil), che scende dal 2,4 al 2,04%, ci saranno modifiche al disegno di legge di Bilancio. Le due variazioni principali riguardano le due misure bandiera, il reddito di cittadinanza 13

12 dicembre 2018 19.59 Conte dopo l’incontro con Juncker: il deficit del 2019 scende da 2,4% al 2,04

Il premier: «Reddito di cittadinanza e quota 100 restano invariati nella manovra, abbiamo aggiunto qualcosa al piano delle dismissioni. Lavoriamo per evitare la procedura di infrazione» l premier Giuseppe Conte ha proposto al presidente lussemburghese della Commissione europea Jean-Claude Juncker una revisione della manovra di bilancio per il 2019 con riduzione 17

12 dicembre 2018 16.57 ​Si avvicina l’accordo con la Ue. Sale la Borsa, scende lo spread

di Marzio QuaglinoMilano12 dicembre 2018I mercati sembrano credere a un accordo tra Governo italiano e Commissione europea. Le voci di un rapporto deficit/pil non oltre il 2% hanno fatto calare lo spread. Il differenziale di rendimento con i bund tedeschi è scivolato fino a 273 punti base, per effetto di un rendimento del btp decennale di riferimento 16

10 dicembre 2018 14.16 Satana gira in Panda

Secondo Cristiano Ceresani, capo di Gabinetto e braccio destro del ministro leghista della Famiglia Fontana, l'inquinamento e il riscaldamento globale sono da attribuire a Satana. In una intervista televisiva, Ceresani ha fatto riferimento alle «forze trascendenti» che secondo le sacre scritture si sarebbero impossessate dell'uomo il giorno in cui il demonio 21

4 dicembre 2018 17.46 Manovra, Conte: "In un negoziato il silenzio è d'oro, ma lavoro a tempo pieno"

"Sui saldi non vi anticipo nulla fino a quando non avremo trovato la soluzione con Bruxelles"  dice il premier a margine dell'assemblea dell'Anfia. "Per il Pil battuta d'arresto temporanea, la crescita tornerà robusta" "Sui saldi non vi anticipo nulla, il silenzio è d'oro in un negoziato, un elemento determinante perchè un negoziato riesca è la riservatezza 18

3 dicembre 2018 16.41 L'onda dei 3mila imprenditori: "Pazienza finita, serve crescita"

Le associazioni riunite a Torino per incalzare il governo: "Qui c'è il 65% del Pil, ripartiamo dalle infrastrutture come la Tav" e ministro quando gli facciamo una proposta ci chiede una mail, ci costringe a fare operazioni come questa di Torino. Il problema evidentemente non siamo noi". "Torino - ha osservato ancora il presidente di Confindustria - è una città 26