Ricevi aggiornamenti delle migliori notizie in tempo reale con NewsHub. Installa ora.

Risultati della ricerca

991-1000 risultati 1000 per la ricerca «scontri»

9 ottobre 2015 16.45 Hamas lancia la terza Intifada Morti 5 palestinesi e un 15enne

(AGI) - Gaza, 9 ott. - Rimane altissimo il clima di tensione in Israele. E' di 6 palestinesi morti il bilancio, ancora provvisorio, della giornata di violenze e proteste scoppiate in tutto Israele e nei Territori. Cinque palestinesi, tra cui un 15enne, sono stati uccisi da colpi sparati dai soldati israeliani alla frontiera con la Striscia di Gaza. I militari 21

9 ottobre 2015 13.01 Gaza, scontri alla barriera: due morti. Hamas: intifada unica via

Sono quattro, invece, gli arabi accoltellati oggi a Dimona (Neghev), presumibilmente dallo stesso assalitore. Si tratta in apparenza di un attacco «nazionalistico» di un abitante di Dimona in ritorsione agli attacchi palestinesi dei giorni scorsi. Gli aggrediti sono un netturbino e tre muratori. Secondo i media le condizioni di due dei quattro arabi 18

8 ottobre 2015 19.46 Fabrizio Palenzona, lo squalo bianco “dalle vaste influenze” che entra in tutte le partite che contano

Il conflitto d’interessi è il suo elemento naturale, il brodo di coltura in cui Fabrizio Palenzona sguazza con la disinvoltura e l’agilità di un’anguilla. La mole e la voracità, però, sono quelle di uno squalo bianco che nel corso di poco più di trent’anni da Novi Ligure ha scalato i vertici del potere fino a diventarne uno degli snodi cruciali: dalle 24

7 ottobre 2015 19.42 Israele, ancora violenze in tutta la Cisgiordania. Per il premier Netanyahu il Paese è nel pieno di un’ondata di terrorismo

Intanto è stata un’altra giornata di scontri: a Betlemme un 18enne palestinese è stato ferito gravemente dai proiettili sparati in uno scontro con coloni israeliani. Proteste e tensione alle stelle anche a Ramallah mentre funzionari delle forze di sicurezza locali hanno fatto sapere che l’esercito dello stato ebraico ha arrestato almeno 40 palestinesi 18

7 ottobre 2015 8.50 Isis, raid russi in Siria sulla provincia di Hama. Sì di Mosca al coordinamento con gli Usa

L'aviazione russa ha compiuto anche oggi intensi bombardamenti nelle province siriane di Hama e Idlib: lo riferisce l'Osservatorio siriano sui diritti umani. L'organizzazione non governativa ha ricevuto notizie del lancio di numerosi missili, nell'ambito di un intervento a sostegno del regime di Bashar al Assad. Aerei "che si ritiene siano russi" hanno 18

7 ottobre 2015 8.17 Siria, Russia bombarda ribelli ad Hama e Idlib. Mosca al Pentagono: "Pronti ad accettare proposta di coordinamento"

Secondo gli attivisti siriani, i raid russi si sono concentrati sul villaggio di al-Lataminah nella provincia di Hama e sulle città di Khan Shaykhun e Alhbit a Idlib. Nell'area sono stati segnalati anche bombardamenti con missili terra-terra. Gran parte della provincia di Idlib è nelle mani di gruppi ribelli jihadisti, tra i quali i qaedisti del Fronte 22

6 ottobre 2015 14.48 Senato, approvato articolo 7: “Non ci sarà voto per la decadenza dei senatori”. Opposizioni: “Resistenza passiva”

Approvato l’articolo 7 del ddl Boschi su ammissione, ineleggibilità e incompatibilità dei futuri senatori (“non servirà più il voto per la decadenza dei futuri senatori”), sull’articolo 10 le opposizioni fanno resistenza passiva. Il governo invece si dice aperto a modifiche sulla parte della norma che riguarda l’elezione del presidente della Repubblica 24

4 ottobre 2015 23.40 Gerusalemme, scontri tra ebrei e palestinesi. Netanyahu minaccia il pugno di ferro. Per Hamas è solo l’inizio

Il clima si fa sempre più teso a Gerusalemme dopo una nuova ondata di violenza anti-ebraica che ha fatto due morti e quattro feriti. Per tutta la giornata al di fuori della Città Vecchia, nel quartiere di Essaouiya si sono registrati pesanti scontri tra decine di giovani con il volto coperto dalla kefiah e la polizia israeliana. Scene che riportano alla memoria 18

3 ottobre 2015 11.30 Kunduz, bombe Nato su ospedale: «Morti 20 operatori di MSF» La città in mano ai talebani

Il bilancio è di 9 morti e oltre 30 dispersi. La denuncia dell’associazione: «Li avevamo avvertiti dell’errore». Ma secondo Kabul: «Si erano rintanati dentro 15 talebani» Venti morti e un numero non ancora identificato di feriti. È il bilancio provvisorio di un bombardamento americano, sotto l’egida della Nato, contro l’ospedale della città afghana di Kunduz 23

3 ottobre 2015 10.35 Afghanistan, bombardato per errore dalla Nato un ospedale di Medici senza frontiere, tre membri dello staff sono morti

Tre membri dello staff di Medici Senza Frontiere sono rimasti uccisi in un bombardamento nel Nord dell’Afghanistan. Lo si è appreso dall’organizzazione su Twitter. Sarebbe stato un attacco da parte della Nato a colpire per sbaglio l’ospedale di Kunduz, città sotto il controllo dei talebani e da giorni teatro di scontri con le forze di sicurezza governative 17