Ricevi aggiornamenti delle migliori notizie in tempo reale con NewsHub. Installa ora.

Seconda prova Maturità 2018, le possibili tracce di matematica. Greco: Platone o Plutarco? Il toto-versione

21 giugno 2018 5.13
38 0
Seconda prova Maturità 2018, le possibili tracce di matematica. Greco: Platone o Plutarco? Il toto-versione

La prima prova è ormai alle spalle, apparentemente con buona soddisfazione degli studenti che in parte avevano previsto alcuni dei temi sfiorati dalle tracce: le leggi razziali, la Costituzione, Moro, la nuova solitudine di una generazione di giovani iperconnessi... Neanche il tempo di tirare il fiato che già si ricomincia con l’ansia, quella vera: quella da seconda prova. Domani alle 8 e 30 si parte con lo scritto più temuto di tutti, quello d’indirizzo. La durata è variabile a seconda della scuola: 4 ore per la versione del Classico, 6 per i problemi di matematica, 18 ore all’artistico dove la prova si svolge in tre giorni diversi e dura ogni volta 6 ore; 6 anche per il liceo delle scienze umane e per la maggior parte degli istituti tecnici e professionali, con punte di 8. Qui di seguito le materie estratte quest’anno per la seconda prova.

Per quel che riguarda il liceo scientifico, anche quest’anno pericolo Fisica scampato. Ma non è detto che con Matematica vada meglio: ricordate il rebus della bicicletta con le ruote quadrate dell’anno scorso che scatenò l’ironia dei social?

Leggere anche: Masterfest a Roma, Link Campus University lancia 30 master

Per saperne di più

Condividi nei social network:

Commenti - 0