Ricevi aggiornamenti delle migliori notizie in tempo reale con NewsHub. Installa ora.

Torino, altri due (o forse tre) colpi di mercato

12 agosto 2017 5.39
23 0
Torino, altri due (o forse tre) colpi di mercato

Il dilemma è se investire molti soldi già quest’anno o se accontentarsi di una soluzione low-cost. Sembra questa seconda ipotesi quella che si sta facendo largo nelle ultime ore perché il direttore sportivo Gianluca Petrachi sta concentrando i propri sforzi sul giovane attaccante della Roma Umar Sadiq, individuato come il sostituto di Belotti. Il 21enne centravanti reduce da un’esperienza non fortunata con il Bologna (sole 7 presenze e nessun gol per lui) vorrebbe rilanciarsi in maglia granata dopo l’exploit con la Roma al suo esordio in Serie A (6 presenze e 2 gol) e dimostrare di poter essere all’altezza di un club di fascia alta. Le due società stanno trattando, il Torino vorrebbe il prestito con diritto di riscatto, i giallorossi invece solo il prestito secco per paura di perdere il calciatore. Ci sono però al club che spingono per il nigeriano come Verona, Udinese e Parma dove avrebbe più chance di giocare. L’altra alternativa a basso costo è l’usato sicuro di Alessandro Matri in uscita dal Sassuolo e per il quale si sta ancora ragionando.

L’investimento che assicurerebbe anche il futuro quando Belotti partirà (il prossimo anno) è quello sul Cholito Simeone che il Torino potrebbe prendere per circa 20 milioni di euro (cifra disponibile nelle casse granata). L’indecisione della società che per prima si era mossa sull’attaccante ha perm...

Per saperne di più

Condividi nei social network:

Commenti - 0