Ricevi aggiornamenti delle migliori notizie in tempo reale con NewsHub. Installa ora.

Unicredit, addio Monte di pietà: vendute agli austriaci per 141 milioni le attività di credito su pegno

30 novembre 2017 18.18
66 0
Unicredit, addio Monte di pietà: vendute agli austriaci per 141 milioni le attività di credito su pegno

Unicredit vende il Monte di pietà. L'istituto milanese ha siglato un accordo con la casa d'aste austriaca Dorotheum per la cessione per 141 milioni delle attività di credito su pegno in Italia, comprese quindi quelle del Monte di pietà romano, attivo fin dal 1500 ed ereditato dalla banca milanese con l'acquisizione di Capitalia, a sua volta nata dall'integrazione della Cassa di Risparmio di Roma con il Banco santo Spirito e il Banco di Roma.

Unicredit aveva già venduto da qualche anno il centralissimo palazzo del Monte di pietà a Roma, anche se aveva mantenuto l'attività di credito su pegno, ritenuta invece oggi non più strategica per la banca. Come comunicato ai sindacati dunque la scelta rientra nella strategia di Unicredit di valoriz...

Per saperne di più

Condividi nei social network:

Commenti - 0