Ricevi aggiornamenti delle migliori notizie in tempo reale con NewsHub. Installa ora.

Via libera al decreto Madia: subito senza stipendio i furbetti del cartellino

17 febbraio 2017 14.07
12 0

Per chi viene colto in flagrante con telecamere o altri strumenti che registrano l’accesso in ufficio, inoltre, oltre a venire sospeso immediatamente in via cautelare rimarrà senza stipendio, fatto salvo il diritto all’assegno alimentare, “senza obbligo di preventiva audizione dell’interessato.

La sospensione è disposta dal responsabile della struttura in cui il dipendente lavora, entro 48 ore dal momento in cui viene a conoscenza del fatto. La violazione di tale termine comunque “non determina la decadenza dall’azione disciplinare né l’inefficacia della sospensione cautelare, fatta salva ...

Leggere anche: Poteri dell’Anac, «colpo di spugna da parte del consiglio dei ministri»

Per saperne di più

Condividi nei social network:

Commenti - 0