Ricevi aggiornamenti delle migliori notizie in tempo reale con NewsHub. Installa ora.

Esteri

Tutte le notizie categoria

  • Cnn, Cohen testimonierà al Congresso

    10 gennaio 2019 21.21 88

    Prima mossa dem contro il tycoon dopo aver conquistato la Camera (ANSA) - WASHINGTON, 10 GEN - Michael Cohen, l'ex avvocato personale di Donald Trump condannato a tre anni per vari reati, testimonierà davanti al Congresso. Lo rende noto la Cnn. E' la prima importante mossa dei dem, dopo aver conquistato il controllo della Camera, nei confronti del tycoon

  • Gb: Meghan madrina del National Theatre

    10 gennaio 2019 17.39 75

    Cooptata fra patroni di casa Windsor, anche per diritti donne (ANSA) - LONDRA, 10 GEN - Meghan Markle - duchessa di Sussex in forza del matrimonio del maggio scorso con il principe Harry - entra a pieno titolo nel ruolo di volto ufficiale di casa Windsor assumendo a nome della famiglia reale incarichi formali di patrona onoraria di tutta una serie di istituzioni

  • Maradona esprime il sostegno a Maduro

    10 gennaio 2019 17.14 66

    In foto Instagram, 'Hugo Chavez ci indica la strada, è Maduro' (ANSA) - ROMA, 10 GEN - L'ex calciatore Diego Armando Maradona ha pubblicato una foto con il presidente venezuelano Nicolás Maduro sul suo account Instagram e ha espresso il suo sostegno al capo di stato del Paese sudamericano, che oggi ha giurato per un secondo mandato di sei anni alla guida

  • Weinstein, tribunale fa cadere denuncia

    10 gennaio 2019 16.22 74

    Ashley Judd era tra le prime accusatrici del produttore (ANSA) - ROMA, 10 GEN - Una denuncia per molestie sessuali presentata contro il magnate hollywoodiano Harvey Weinstein dall'attrice Ashley Judd è stata fatta cadere da un tribunale in California. Lo riferisce la Bbc. Judd, una delle prime accusatrici di Weinstein, sostiene di aver rifiutato le sue avance

  • Fca: pagherà 800 milioni di dollari per le dispute in Usa sul diesel

    10 gennaio 2019 16.21 84

    Stampa, da sanzione civile a compenso consumatori Fca paghera' una cifra complessiva di circa 800 milioni di dollari per risolvere le dispute negli Stati Uniti sulle emissioni diesel. Lo riporta Automotive News. Alla sanzione civile da 305 milioni di dollari si aggiungono infatti ali almeno 72,5 milioni che andranno agli stati americani e i 280 milioni

  • Germania, processo per furto moneta

    10 gennaio 2019 16.20 65

    (ANSA) - BERLINO, 10 GEN - Si apre oggi a Berlino il processo per lo spettacolare furto da un museo berlinese di una moneta da 100 chili, il "Big Maple Leaf", del valore stimato di 3,75 milioni di euro, avvenuto nel marzo 2017. Si tratta di una moneta canadese che ritrae l'effige di Elisabetta II, coniata in 5 esemplari. Il bottino non è mai stato ritrovato

  • Parigi evoca soldi a casseur da Italia

    10 gennaio 2019 15.23 61

    Ministra si chiede se 'potenze straniere' finanzino i violenti (ANSA) - PARIGI, 9 GEN - La segretaria di Stato francese all'Eguaglianza di genere Marlène Schiappa intende verificare se "ci sono potenze straniere" che finanziano le collette on-line a favore dei "casseurs e delle violenze" alle manifestazioni dei gilet gialli, a cominciare dall'Italia

  • Brexit: Ue, accordo non negoziabile

    10 gennaio 2019 13.57 65

    Ribadita posizione Bruxelles, 'non entriamo in dibattito Gb' (ANSA) - BRUXELLES, 10 GEN - "Abbiamo già raggiunto un accordo sulla Brexit con il governo britannico ed è il migliore possibile e non sarà rinegoziato". Lo ha detto la portavoce della Commissione europea Mina Andreeva ribadendo la posizione Ue e sottolineando che l'Unione non commenta il dibattito

  • Corea Nord, 'imminente secondo summit Kim-Trump'

    10 gennaio 2019 11.03 59

    Secondo il presidente sudcoreano Moon Jae-in La visita di Kim Jong-un in Cina segnala "l'imminente secondo summit" del leader nordcoreano col presidente Usa Donald Trump: nella conferenza di inizio anno, il presidente sudcoreano Moon Jae-in auspica che il faccia a faccia "consolidi la pace". Moon lavorerà ai "residui problemi" con gli Usa, come le sanzioni

  • Status di rifugiata alla saudita in fuga

    10 gennaio 2019 10.51 63

    Primi controlli dall'Australia in vista del suo trasferimento (ANSA) - ROMA, 10 GEN - Rahaf Mohammed al-Qunun, la giovane saudita di 18 anni riparata in Thailandia per sfuggire alla sua famiglia, ha ricevuto lo status di rifugiata dall'agenzia delle Nazioni Unite per i rifugiati (Unhcr). Lo hanno reso noto funzionari australiani, citati dalla Cnn. L'Australia