Ricevi aggiornamenti delle migliori notizie in tempo reale con NewsHub. Installa ora.

Esteri

Tutte le notizie categoria

  • Cheney contro Cheney sulle nozze gay Il padre si schiera con la figlia Liz

    18 novembre 2013 18.07 75

    Cheney contro Cheney sui matrimoni gay. Le due figlie dell’ex vicepresidente Dick Cheney duellano su uno dei temi più roventi in tema di diritti civili. Mary, gay dichiarata da molti anni, è in favore delle nozze omosessuali e su questo terreno ha ricevuto anche il consenso del padre, tradizionale portavoce dei valori conservatori. Ma Liz, che corre

  • Usa, i repubblicani si spaccano America sull’orlo della bancarotta Poche ore per scongiurare il default

    16 ottobre 2013 3.09 77

    Le spaccature fra i repubblicani fanno naufragare il tentativo della Camera di votare un legge contro il default ed ora la parola passa al Senato, a meno di 24 ore dalla scadenza fissata dal ministero del Tesoro. Il dramma in casa repubblicana si è consumato nella notte, quando il presidente della Camera John Boehner, ha dovuto ammettere di non avere

  • Incidenti e danni al centro dei big data L’ombra del sabotaggio contro l’Nsa

    13 ottobre 2013 13.26 78

    Dieci incidenti in 13 mesi con un costo stimato in milioni di dollari: il super-centro dei Big Data della National Security Agency è bersagliato dagli incidenti e ancora manca una spiegazione definitiva su quanto sta avvenendo. A Bluffdate, nello Utah, la più segreta delle agenzie di intelligence degli Stati Uniti sta ultimando la costruzione di una mega-struttura

  • La Lampedusa dell’Oceano Pacifico Così l’isola australiana fa i conti con l’invasione di migranti da Giava

    8 ottobre 2013 3.46 94

    Il Forum dei 21 Paesi del Pacifico si è concluso parlando di commercio e investimenti per la crescita comune ma il tema informale più discusso nei corridoi fra le delegazioni è stata Christmas Island, meglio nota da queste parti come la “Lampedusa del Pacifico”. La definizione nasce dalle somiglianze con l’isola italiana: si tratta infatti di una terra

  • Maduro risveglia il nazionalismo Espulsi tre diplomatici americani

    2 ottobre 2013 4.15 73

    Nicolas Maduro espelle tre diplomatici americani dal Venezuela accusandoli di “complottare contro il governo”. La decisione del presidente venezuelano è stata presa in occasione del 200° anniversario di una epica battaglia rivoluzionaria nello Stato di Falcon per fare appello al nazionalismo popolare. “L’incaricato di affari americano a Caracas, Kelly

  • Lo “shutdown” e il ricordo dello scandalo Lewinsky

    1 ottobre 2013 3.44 79

    Con lo “shutdown” che incombe la memoria di molti americani va allo scandalo Lewinsky che fece rischiare l’impeachment all’allora presidente Bill Clinton. Il motivo è che il 16 novembre 1995, secondo giorno della serrata governativa frutto dello scontro Casa Bianca-Congresso, a Pennsylvania Avenue gli uffici erano deserti e ciò contribuì al primo incontro

  • Favori in cambio di prostitute e concerti Incastrati due ufficiali della Us Navy

    21 settembre 2013 4.29 77

    Tradire la patria in cambio di cinque biglietti per un concerto di Lady Gaga. A scoprire la trama di corruzione e spionaggio ai danni dell’Us Navy è stato il controspionaggio americano, ricostruendo i rapporti di un contractor malese, Leonard Francis, con un alto ufficiale della flotta del Pacifico e un ufficiale dell’intelligence militare. Il contractor

  • Siria, Obama agli americani “Abbiamo il dovere di agire”

    11 settembre 2013 4.28 73

    Barack Obama abbraccia la soluzione diplomatica della crisi siriana ma ordina al Pentagono di mantenere la pressione militare su Bashar Assad per spingerlo ad accettare un disarmo chimico totale e “verificabile”: è questo il contenuto di un messaggio di oltre 15 minuti pronunciato dal presidente americano alla nazione dalla East Room della Casa Bianca

  • "Anche noi arabe vogliamo sentire il vento di libertà"

    8 marzo 2012 5.14 74

    Noi, donne arabe impegnate nella lotta per la democrazia, la dignità e l’uguaglianza, noi che siamo state in prima linea negli straordinari cambiamenti che avvengono nel mondo arabo, vogliamo ricordare alla comunità internazionale che le donne hanno gli stessi diritti degli uomini a beneficiare del vento della libertà e della dignità che sta soffiando