Ricevi aggiornamenti delle migliori notizie in tempo reale con NewsHub. Installa ora.

La 56ª. Biennale di Venezia ospiterà 136 artisti e si interrogherà su «All the World's Futeres»

5 marzo 2015 17.13
39 0
La 56ª. Biennale di Venezia ospiterà 136 artisti e si interrogherà su «All the World's Futeres»

Sono 136 gli artisti invitati provenienti da 53 Paesi, tra cui tre italiani - Rosa Barba, Pino Pascali e Fabio Mauri - da Okwui Enwezor per dare vita a 'All the World's Futures', titolo della 56ª. Esposizione internazionale d'Arte organizzata dalla Biennale di Venezia, presieduta da Paolo Baratta. La rassegna, che sarà affiancata da 89 partecipazioni nazionali, tra cui cinque paesi presenti per la prima volta - Grenada, Mauritius, Mongolia, repubblica del Mozambico, repubblica delle Seychelles - sarà aperta dal 9 maggio al 22 novembre, con una vernice di tre giorni da 6 all'8 maggio. “Una mostra globale - ha detto oggi il presidente Baratta, che insieme ad Enwezor presentata l'esposizione a Ca' Giustinian, sede storica della Biennale, - dove noi possiamo interrogare, o quanto meno ascoltare gli artisti provenienti da 53 Paesi, e molti da varie aree geografiche che ci ostiniamo a chiamare periferiche”.

Sono 136 gli artisti invitati provenienti da 53 Paesi, tra cui tre italiani - Rosa Barba, Pino Pascali e Fabio Mauri - da Okwui Enwezor per dare vita a 'All the World's Futures', titolo della 56ª. Esposizione internazionale d'Arte organizzata dalla Biennale di Venezia, presieduta da Paolo Baratta. L...

Per saperne di più

Condividi nei social network:

Commenti - 0